Virgilio – Racconti a puntate

Capitolo II – Continua

Copyright© by Carla Saltelli

Oltre la periferia di Ravenna le strade cominciano a svuotarsi, lentamente, come una casa dopo una festa particolarmente rumorosa. La sveglia di Virgilio non è l’unico aggeggio pronto a riportare alla realtà creature di cattivo umore. Lungo una delle vie più antiche e abbandonate, oltre il piccolo bosco sulla sinistra, ci sono schiere di case nuove, fabbricate da una mano leggermente priva di fantasia. Ogni piccola costruzione ha il suo dignitoso cortile, ogni cortile è illuminato appena da lampioni solitari. Si dice che metà delle luci nella città non sia in funzione, ma la via del fiume è chiara e limpida. Continua a leggere

Virgilio – Racconti a puntate

Capitolo I – Continua

Copyright© by Carla Saltelli

Due minuti dopo, il nostro soggetto sta già scendendo per le scale di un palazzo ben curato, ma non eccessivamente pretenzioso. Nonostante la notte ormai alle porte, l’unico occhio funzionante è schermato da un paio di occhiali da sole che ricordano, in maniera inquietante, la moda degli anni ’80. Le strade sono meno intasate e l’aria è appena più pulita, ma Ravenna rimane pur sempre una cittadina da cui è meglio guardarsi. Nessuno incrocia la sua strada mentre si fa largo verso la portineria deserta e poi nel cortile curato, ben separato dalla strada da un’alta recinzione. Oltre le siepi scure, occasionali e sparuti veicoli attraversano l’orizzonte, lasciando una scia di rumore e di puzza.

Continua a leggere

The Wolf’s Witchcraft – Racconti a puntate

CAPITOLO 1 – CONTINUA

Copyright© by Carla Saltelli e Michela Rusconi

Venni scaraventato fuori dalle porte del villaggio, in un coro di brutte risate e di ulteriori insulti: finii nella polvere e per un attimo fui troppo stordito e spaventato per muovermi. Ero un bambino furbo, però, e se anche non lo fossi stato, il primo sasso mi convinse a far lavorare le gambe per rialzarmi il più velocemente possibile e correre via, lontano, in qualsiasi direzione. I sassi mi sfrecciarono attorno, uno mi colpì dolorosamente alla spalla, uno mi sfiorò l’orecchio e me lo fece bruciare, ma in pochi attimi le voci gracchianti furono lontane e ad accogliermi ci fu di nuovo la foresta. Continua a leggere

Apre il Blog di Synteché!

Buongiorno a tutti Readers!

Vi abbiamo voluto portare, in tutta fretta, questo blog che piano piano si arricchirà di contenuti e di grafica (si spera), grazie ai vostri contributi e ai nuovi lavori ispirati alla saga.
Potrete caricarvi racconti vostri ispirati alla saga, disegni, foto di creazioni, foto di trucchi, di cosplay… a voi la scelta!
Per ogni creazione c’è lo spazio dedicato:

Fanfiction è la pagina in cui potrete mettere i vostri racconti
Fan Art è dove potrete caricare tutte le vostre creazioni artistiche
Ispirazioni è dedicato alla raccolta di mie creazioni che possano ispirarvi o da cui possiate trarre spunto

Per qualsiasi informazione, mi trovate ai contatti istituzionali (sezione L’Autrice).
Buona lettura ancora una volta e buona creazione!